Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

I. Infermieristica Clinica in Area Medica - Canale B

Oggetto:

Clinical Nursing In Medical Settings

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
MSL0266
Docenti
Giuseppe Reimondo (Docente Titolare del modulo)
Paolo Bironzo (Docente Titolare del modulo)
Alessandra Oberto (Docente Titolare del modulo)
Elena Pizzi (Docente Responsabile dell'Insegnamento)
Corso di studio
[f007-c302] laurea i^ liv. in infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) - a orbassano
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
8
SSD attività didattica
BIO/14 - farmacologia
MED/06 - oncologia medica
MED/09 - medicina interna
MED/45 - scienze infermieristiche generali, cliniche e pediatriche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Propedeutico a
Insegnamenti del terzo anno.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente sarà in grado, per quanto concerne le patologie di carattere medico di:

  • Descrivere i processi fisiopatologici, gli elementi di clinica, di diagnostica e di terapia rispetto agli stati patologici di maggior rilevanza epidemiologica
  • Descrivere il percorso diagnostico, terapeutico e assistenziale della persona assistita
  • Descrivere i principali problemi della persona assistita ed i relativi interventi basati sull'evidenza scientifica in relazione ai principali quadri patologici
  • Descrivere i principali segni e sintomi correlati alle diverse patologie
  • Descrivere i principali sintomi legati alla patologia oncologica ed al suo trattamento
  • Descrivere le strategie di supporto alla persona nelle diverse fasi della malattia oncologica
  • Definire le caratteristiche delle principali categorie di farmaci, gli effetti terapeutici, collaterali e tossici
  • Descrivere le principali vie di somministrazione dei farmaci antineoplastici e le implicazioni per l'assistenza

At the end of the course the student will be able, with regards to medical pathologies, to:

Describe the pathophysiological processes, clinical, diagnostic and therapeutic elements with respect to the pathological states of greatest epidemiological relevance.
Describe the diagnostic, therapeutic and care path of the assisted person.
Describe the main problems of the patient and the related interventions based on scientific evidence in relation to the main pathological conditions.
Describe the main signs and symptoms related to the different pathologies.
Describe the main symptoms related to the oncological pathology and its treatment.
Describe the support strategies for the person in the different phases of the oncological disease.
Define the characteristics of the main categories of drugs, therapeutic, side and toxic effects.
Describe the main routes of administration of antineoplastic drugs and the implications for care.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

[italiano]

Conoscenza e comprensione

- scienze biomediche per la comprensione dei processi fisiologici e patologici connessi allo stato di salute e malattia delle persone nelle diverse età della vita;

- scienze infermieristiche generali e cliniche per la comprensione dei campi di intervento dell'infermieristica, del metodo clinico che guida un approccio efficace all'assistenza, delle tecniche operative di intervento e delle evidenze che guidano la presa di decisioni

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

 - integrare le conoscenze le abilità e le attitudini dell'assistenza per erogare una cura infermieristica sicura, efficace e basata sulle evidenze;

- utilizzare un corpo di conoscenze teoriche derivanti dal Nursing, dalle scienze biologiche comportamentali e sociali e da altre discipline per riconoscere i bisogni delle persone assistite nelle varie età e stadi di sviluppo nelle diverse fasi della vita;

- integrare le conoscenze infermieristiche teoriche e pratiche con le scienze biologiche, psicologiche, socioculturali e umanistiche utili per comprendere gli individui di tutte le età, gruppi e comunità;

 - erogare un'assistenza infermieristica sicura e basata sulle evidenze per aggiungere i risultati di salute o uno stato di compenso dell'assistito;

- condurre una valutazione completa e sistematica dei bisogni di assistenza del singolo individuo;

- utilizzare tecniche di valutazione per raccogliere dati in modo accurato sui principali problemi di salute degli assistiti;

- analizzare e interpretare in modo accurato i dati raccolti mediante l'accertamento dell'assistito;

- pianificare l'erogazione dell'assistenza infermieristica in collaborazione con gli utenti e con il team di cura interdisciplinare;

- valutare i progressi delle cure in collaborazione con il team interdisciplinare;

- gestire una varietà di attività che sono richieste per erogare l'assistenza infermieristica ai pazienti in diversi contesti di cura sia ospedalieri che territoriali e residenziali.

Autonomia di giudizio

- assumere decisioni assistenziali

- decidere priorità su gruppi di pazienti

- decidere gli interventi assistenziali e personalizzati sulla base delle variabili cliniche, psicosociali e culturali

- valutare criticamente gli esiti delle decisioni assistenziali assunte sulla base degli outcomes del paziente e degli standard assistenziali

- assumere decisioni attraverso un approccio scientifico di risoluzione dei problemi del paziente

Abilità comunicative

- utilizzare abilità di comunicazione appropriate con gli utenti di tutte le età e con le loro famiglie all'interno del processo assistenziale e/o con altri professionisti sanitari in forma appropriata verbale, non verbale e scritta

Capacità di apprendimento

- sviluppare abilità di studio indipendente

- dimostrare la capacità di coltivare i dubbi e tollerare le incertezze derivanti dallo studio e dall'attività pratica ponendosi interrogativi adatti e pertinenti per risolverli

- dimostrare la capacità di ricercare con continuità le opportunità di autoapprendimento

- dimostrare capacità di autovalutazione delle proprie competenze e delineare i propri bisogni di sviluppo e apprendimento

- dimostrare capacità e autonomia nel cercare le informazioni necessarie per risolvere problemi o incertezze della pratica professionale, selezionando criticamente fonti secondarie e primarie di evidenze di ricerca

english

Knowledge and understanding
- biomedical sciences for the understanding of the physiological and pathological processes connected to the state of health and disease of people at different ages of life;
- general and clinical nursing sciences for understanding the fields of intervention of nursing, the clinical method that guides an effective approach to care, the operational intervention techniques and the evidence that guides decision making

Ability to apply knowledge and understanding
- integrate nursing knowledge, skills and attitudes to provide safe, effective and evidence-based nursing care;
- use a body of theoretical knowledge deriving from Nursing, biological, behavioral and social sciences and other disciplines to recognize the needs of people cared for at various ages and stages of development in different stages of life;
- integrate theoretical and practical nursing knowledge with biological, psychological, sociocultural and humanistic sciences useful for understanding individuals of all ages, groups and communities;
- provide safe, evidence-based nursing care to add to the client's health outcomes or compensation status;
- conduct a complete and systematic assessment of the individual's care needs;
- use evaluation techniques to collect accurate data on the main health problems of patients;
- accurately analyze and interpret the data collected through assessment of the patient;
- plan the provision of nursing care in collaboration with users and the interdisciplinary care team;
- evaluate the progress of treatment in collaboration with the interdisciplinary team;
- manage a variety of activities that are required to provide nursing care to patients in different hospital, community and residential care settings.
Autonomy of judgement
- make care decisions
- decide priorities on groups of patients
- decide on healthcare and personalized interventions based on clinical, psychosocial and cultural variables
- critically evaluate the outcomes of care decisions taken on the basis of patient outcomes and care standards
- make decisions through a scientific approach to solving patient problems
Communication skills
- use appropriate communication skills with clients of all ages and their families within the care process and/or with other healthcare professionals in appropriate verbal, non-verbal and written form
Learning ability
- develop independent study skills
- demonstrate the ability to cultivate doubts and tolerate the uncertainties arising from study and practical activity by asking suitable and relevant questions to resolve them
- demonstrate the ability to continuously seek self-learning opportunities
- demonstrate the ability to self-assess one's skills and outline one's development and Learning needs
- demonstrate ability and autonomy in seeking the information necessary to resolve problems or uncertainties of professional practice, critically selecting secondary and primary sources of research evidence

Oggetto:

Programma

Durante il corso si tratteranno i seguenti argomenti:

Screening delle patologie tumorali, diagnostica e stadiazione

Epidemiologia, fisiopatologia, clinica e pianificazione assistenziale delle patologie a maggior diffusione in ambito medico in particolare del:

  • Apparato gastroenterico con specifico riferimento: alla cirrosi epatica, alle epatiti, alla malattia peptica, alla patologia da reflusso gastro esofageo, alle pancreatiti, alle malattie infiammatorie dell'intestino e alle sindromi da malassorbimento
  • Apparato cardiovascolare con specifico riferimento alla cardiomiopatia ischemica, allo scompenso cardiaco, all'ipertensione e agli squilibri idroelettrolitici
  • Apparato urinario con specifico riferimento all'insufficienza renale acuta e cronica e alle glomerulonefriti
  • Patologie reumatiche con specifico riferimento a polimialgia reumatica, fibromialgia, principali connettiviti, artrite reumatoide
  •  Anemie
  • Malattie del metabolismo:

-   Diabete, dislipidemie

-   Ipotiroidismo e tireotossicosi, tiroiditi, morbo di Plummer, e di Basedow,

-   Iper- ed ipocalcemie

-   Ipercorticosurrenalismo, malattia di Addison

  • Malnutrizione per eccesso (obesità) e per difetto (dimagrimento)
  • Tumori con specifico riferimento al cancro alla mammella, polmone, prostata, colon retto, pancreas, leucemie. linfomi e altre neoplasie clinicamente e socialmente rilevanti
  • La fase terminale della vita e le cure palliative
  • Riconoscimento ed interpretazione dei sintomi e dei segni (nausea, vomito, diarrea, ittero, dolore, febbre, dispnea, disuria, pollachiuria, astenia...)
  • Riconoscimento ed interpretazione dei sintomi e dei segni delle malattie oncologiche
  • Gestione degli effetti collaterali delle malattie oncologiche e dei suoi trattamenti (dolore acuto e cronico, astenia, diarrea/stipsi, mucosite, mielodepressione…)
  • Indicazioni e gestione dell'EGA (1 ANNO LABORATORIO CON I PRELIEVI – INF. URGENZA LETTURA EGA)
  • Indicazioni e gestione di esami ematochimici (enzimi cardiaci, tempi di coagulazione, troponina…)
  • I fondamenti dell'ECG, le principali aritmie, i principi del pacemaker (LABORATORIO 1 ANNO E INF URGENZA)
  • La gestione della terapia infusionale e della nutrizione parenterale
  • La gestione degli accessi venosi centrali e periferici (laboratori gestuali)
  • Principi di chemio e radioterapia
  • Preparazione e somministrazione della terapia citostatica
  • Gestione della tossicità dei trattamenti antitumorali
  • Valutazione e trattamento dello stravaso dei farmaci chemioterapici
  • La gestione degli effetti collaterali della chemioterapia, della radioterapia e della terapia biologica in relazione alle diverse vie di somministrazione
  • Chemioterapia antibiotica e antivirale*
  • Chemioterapia antitumorale
  • La gestione dei farmaci:
  • Cardiovascolari
  • Diuretici
  • Antiinfiammatori
  • Anti-TNF per le malattie reumatiche
  • Del sistema respiratorio
  • Gastroprotettori, antiemetici, lassativi
  • Antiaggreganti, anticoagulanti e fibrinolitici
  • Anti diabetici
  • Ormonali
  • Attivi sul SNC e sul SNA

Descrizione delle diverse fasi di sperimentazione clinica dei farmaci.

 

The following topics will be covered during the course:
Screening of tumor pathologies, diagnostics and staging
Epidemiology, pathophysiology, clinical and care planning of the most common pathologies in the medical field, in particular:
 Gastrointestinal system with specific reference to: liver cirrhosis, hepatitis, peptic disease, gastro-oesophageal reflux disease, pancreatitis, inflammatory bowel diseases and malabsorption syndromes
 Cardiovascular system with specific reference to ischemic cardiomyopathy, hypertension and hydroelectrolyte imbalances
 Urinary system with specific reference to acute and chronic renal failure and glomerulonephritis
 Rheumatic pathologies with specific reference to polymyalgia rheumatica, fibromyalgia, main connective tissue diseases, rheumatoid arthritis
 Anemias
 Metabolic diseases
- Diabetes, dyslipidemia
- Hypothyroidism and thyrotoxicosis, thyroiditis, Plummer's disease, and Basedow's disease,
- Hyper- and hypocalcemia
- Hypercorticoadrenalism, Addison's disease
 Malnutrition due to excess (obesity) and deficiency (weight loss)
 Tumors with specific reference to breast cancer, lung cancer, prostate cancer, colorectal cancer, pancreatic cancer, leukemia. lymphomas and other clinically and socially relevant neoplasms
 The terminal phase of life and palliative care
 Recognition and interpretation of symptoms and signs (nausea, vomiting, diarrhea, jaundice, pain, fever, dyspnea, dysuria, frequency, asthenia...)
 Recognition and interpretation of symptoms and signs of oncological diseases
 Management of the side effects of oncological diseases and their treatments (acute and chronic pain, asthenia, diarrhoea/constipation, mucositis, myelosuppression...)
 Indications and management of the EGA (1 YEAR LABORATORY WITH SAMPLES - INF. URGENCY OF EGA READING)
 Indications and management of blood chemistry tests (cardiac enzymes, clotting times, troponin...)
 The fundamentals of the ECG, the main arrhythmias, the principles of the pacemaker (1 YEAR LABORATORY AND INF URGENCE)
 Management of infusion therapy and parenteral nutrition
 Management of central and peripheral venous access
 Principles of chemo and radiotherapy
 Preparation and administration of cytostatic therapy
 Management of toxicity of anticancer treatments
 Evaluation and treatment of chemotherapy drug extravasation
 Management of the side effects of chemotherapy, radiotherapy and biological therapy in relation to the different routes of administration
 Antibiotic and antiviral chemotherapy*
 Anti-tumor chemotherapy
 Medication management:
 Cardiovascular
 Diuretics
 Anti-inflammatories
 Anti-TNF for rheumatic diseases
 Of the respiratory system
 Gastroprotectors, antiemetics, laxatives
 Antiaggregants, anticoagulants and fibrinolytics
 Anti diabetics
 Hormonal
 Active on the CNS and ANS
Description of the different phases of clinical drug trials.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali 
Analisi di casi assistenziali 
Didattica integrata tra moduli con analisi di casi clinico-assistenziali
Laboratori gestuali

  • Infermieristica clinica medica: 45 ore
  • Farmacologia: 30 ore
  • Oncologia medica e cure palliative: 15 ore
  • Medicina interna: 30 ore

 

Teaching Methods:
* Direct classroom teaching
* Analysis of case studies
* Tintegrated teaching between modules with analysis of clinical-care cases
* Workshops

 

  • Nursing medical clinic: 45 hours
  • Pharmacology: 30 hours
  • Medical oncology and palliative care: 15 hours
  • Internal medicine: 30 hours
Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MEDICA 2° anno CAN.B   La verifica dell’apprendimento dell’Insegnamento di INFERMIERISTICA CLINICA IN AREA MEDICA avviene con una prova orale che consiste in domande sul programma svolto durante le ore di lezione per ogni singolo modulo. Il numero di domande è proporzionale ai CFU di ciascun modulo.Tale prova è preceduta da una breve analisi scritta di una situazione clinico-assistenziale con 2 o 3 domande aperte per il cui svolgimento si prevedono 10’. Tale analisi che potrà essere approfondita dai docenti dei singoli moduli durante la prova orale, sarà orientativa per la valutazione, ma non costituirà sbarramento per accedere alla prova orale. La valutazione finale sarà data dalla media ponderata delle singole prove, espressa in trentesimi. Per superare positivamente l’esame è richiesto il raggiungimento della sufficienza (espressa in 18 trentesimi) per ciascun modulo di insegnamento. Anche una singola insufficienza non permette il superamento dell’esame e rende necessaria la ripetizione per tutti i moduli nella sessione successiva.  
  Verification of the learning of CLINICAL NURSING IN THE MEDICAL AREA takes place with an oral test consisting of questions on the program carried out during class hours for each individual module. This test is preceded by a brief written analysis of a clinical-care situation with 2 or 3 open questions for which 10' are expected. This analysis, which can be deepened by the teachers of the individual modules during the oral exam, will be indicative for the evaluation, but will not constitute a barrier to access the oral exam. The number of questions is proportional to the credits of each module. The final evaluation will be given by the weighted average of the individual tests, expressed in 30ths. To successfully pass the exam it will be necessary to be sufficient in esch module. Even a single failure does not allow the exam to be passed and requires repetition for all modules in the next session.  

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Saiani L, Brugnolli A. Trattato di cure infermieristiche. 3° ed. Napoli: Idelson-Gnocchi; 2021 (cap. 18, 24, 28)

Hinkle JL, Cheever KH. Brunner Suddarth Infermieristica medico-chirurgica. 5° ed. Milano: Casa Editrice Ambrosiana; 2017(cap.12, 15, 16, 25, 29, 31, 39, 44, 45, 46, 48, 49, 50, 51, 53, 54)

Carpenito-Moyet LJ. Piani di assistenza infermieristica e documentazione. 2° ed. Milano: Casa Editrice Ambrosiana; 2011

Carpenito LJ.Diagnosi infermieristiche. Applicazione alla pratica clinica. 7° ed. Milano: Casa Editrice Ambrosiana; 2020

Clayton SP, Stock G. Fondamenti di Farmacologia per Infermieri. Napoli: EdiSES; 2007

Clinical Pharmacology made incredibly easy! 3th edition. Lippincott Williams & Wilkins; 2009. Disponibile da: 5747_9c1d9af3-5a6a-4b60-b743-a00653a294d5.pdf

Lopez M,  Gebbia N, Cascinu S, Marchetti P. Oncologia Medica Pratica.  3° ed. Roma: Società Editrice Universo; 2010

Massini R, Izzi D, Marchetti P, Passeretti F, Recine U. Medicina interna. 5° ed. Milano: McGraw Hill Education; 2013 

 



Oggetto:

Note

Gli/le studenti/esse con DSA o disabilità sono pregati di prendere visione delle modalità di supporto e di accoglienza di Ateneo, e in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame.

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/10/2023 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    30/09/2024 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 01/12/2023 10:38
    Location: https://medtriennalisl.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!